«Sbronzarsi in gruppo è una lenta e concentrata perdita di coscienza, che si basa su di un principio fondamentale dell’amicizia: c’è sempre qualcuno che ti porta a casa. In fondo è una sorta di sentimentalismo, pensare che non sarai abbandonato nel pantano del tuo vomito»
da Quattro amici di David Trueba.
(grazie)